Autore: admin

I nostri prodotti

Il laboratorio del Forno Dolce & Pane Candida di Luco dei Marsi non è solo pane, pizza e lieviti ma anche dolci. Punto di riferimento per intere famiglie della Marsica lo staff assicura prodotti che uniscono tradizione e innovazione.

Nel bancone sempre colorato e ricco di prelibatezze è possibile trovare pizzicotti, mostaccioli, pesche, fritti ma anche panettoni e parrozzi in base alle stagioni. Tutto rigorosamente artigianale e preparato a seconda dei gusti e delle richieste dei clienti.

Una delle specialità del Forno sono gli amaretti realizzati esclusivamente con le mandorle, senza farine, secondo una ricetta tramandata da Candida direttamente nelle mani di Cristina, la moglie del figlio Franco, che porta avanti la produzione dei dolci.

Le torte vengono realizzate a mano sia con stili più tradizionali, sia più innovativi con pasta di zucchero in base alle richieste delle clienti. Ogni dolce, che sia un panettone o una colomba, o una torta di compleanno, viene personalizzato per far sì che possa diventare unico.

 

Ordina la tua torta personalizzata

 

Ogni evento va festeggiato nel migliore dei modi. Per questo da Dolce&Pane candida tutto viene personalizzato per far sì che il festeggiato possa vivere un momento unico. Oltre ai dolci della tradizione vengono realizzate torte con pasta di zucchero, ma anche tradizionali o guarnite con panna e cioccolato con piacciono ai bambini.

Se vuoi anche tu la una torta su misura passa al panificio in via Giuseppe Garibaldi 172, a Luco dei Marsi, oppure chiama il numero 0863 529275

La nostra storia

Correva l’anno 1978. A quel tempo di lavoro ce n’era poco e il Fucino era l’unica alternativa. Candida era molto brava a fare i dolci, mentre il marito faceva il contadino. Durante una cena di Natale Candida esclamò davanti a tutti “io devo aprire un forno qui in piazza”. Quaranta giorni dopo il sogno di Candida divenne realà.

Nacque così il panificio Dolce e Pane Candida diventato negli anni un punto di riferimento per tutta la Marsica. All’inizio fu dura. Il lavoro era tanta e la paura di non farcela anche. Dopo aver preso delle lezioni in un forno di Celano Candida si sentiva più sicura, quando poi a lei si unì il marito che lasciò il lavoro nei campi, tutto filò liscio.

Nel giro di quattro, cinque anni, divennero già fornitori dello Stato: si rifornivano al panificio tutte le caserme delle provincie dell’Aquila, Sulmona e Teramo. Agli inizi degli anni Ottanta, quindi, ci furono le prime assunzioni che poi aumentarono nel corso degli anni.

Oggi tutto è il mano a Franco, figlio di Candida, e a suo nipote Quirino che seguono di persona tutte le fasi della lavorazione. Candida invece si dedica ai dolci e alle torte personalizzate per ogni occasione. Il motto è sempre lo stesso: fare bene, proprio come gli ha insegnato Candida con la sua tenacia e la sua forza di volontà!